Politica del ciclo di vita di Parallels Plesk

Parallels è impegnata nell'offrire ai clienti soluzioni di alta qualità a prezzi economicamente vantaggiosi. Le tecnologie cambiano rapidamente e incidono sul livello, il momento e il carattere di determinate richieste di componenti e versioni del prodotto. Tutto questo porta alla necessità di introdurre nuovi prodotti e servizi e a terminare il supporto delle vecchie versioni del software. 

Per aiutare i nostri clienti, mettiamo a loro disposizione una chiara e concisa politica relativa al ciclo di vita / EOL (End-Of-Life) con la finalità di facilitare le loro decisioni inerenti alla pianificazione sull'utilizzo e l'aggiornamento sia di Parallels Plesk sia dell'ambiente in cui il software è in esecuzione.

Versioni di Parallels Plesk

Le versioni di Parallels Plesk Panel al momento supportate sono:

  • Parallels Plesk 12
  • Parallels Plesk 11
  • Parallels Plesk 10
Politica del ciclo di vita:
  • Identifichiamo una versione principale quando cambia il primo numero dell'intero numero della versione. Per esempio, Plesk 9 e Plesk 10 sono versioni principali differenti, mentre Plesk 10.2 e 10.3 non sono versioni principali differenti.
  • Parallels fornirà sempre patch di software e accetterà richieste di supporto tecnico per l'ultima versione principale di Parallels Plesk e quella immediatamente precedente.
  •  
  • Ogni versione principale sarà completamente supportata per almeno un periodo di quattro (4) anni dopo la relativa release.
    • Supporto esteso: Una volta trascorso il periodo di 4 anni, il prodotto non sarà più disponibile per nuovi acquisti e continuerà a ricevere patch soltanto per problemi critici, per un periodo di sei (6) mesi.
    • Fine del Ciclo di Vita: Quando finirà il periodo di Supporto Esteso, il prodotto non riceverà ulteriori correzioni e le richieste di supporto tecnico non saranno più accettate.
  • Al fine di garantire il funzionamento stabile, si consiglia di avere l'ultimo aggiornamento/patch installato della versione principale utilizzata. Ad esempio: l'ultima versione 9.5.x nella serie di POA 9, l'ultima versione 10.4.x nella serie di POA 10 o l'ultima versione di 11.x nella serie di PBA 11.
  • Il supporto per un'istanza in particolare dipende anche dall'utilizzo di un sistema operativo al momento supportato. Tale normativa viene descritta nella pertinente sezione in basso.
  • Anche se si tratta di istanze non supportate, Parallels continuerà ad accettare richieste di supporto tecnico che siano correlate all'aggiornamento della versione o ambiente supportati.

Le tabelle in basso indicano il momento in cui le versioni specifiche di Parallels Plesk entreranno in Fase di Supporto Ampliato, nonché il momento in cui i relativi patch e supporto non saranno più disponibili. I clienti che utilizzino versioni coinvolte dalle date in basso sono invitati ad aggiornare a una versione supportata di Parallels Plesk.

Nota: Parallels Plesk Automation 11 entrerà nella fase di Supporto Ampliato e successivamente nella fase Fine del ciclo di vita e Supporto contemporaneamente a Parallels Plesk 11.

Date del ciclo di vita della versione
ProdottoRilasciatoFine del ciclo di vita
Entra nel Supporto Ampliato
Fine del Supporto Ampliato
Parallels Plesk 12 16 giugno 2014 16 giugno 2018 1 gennaio 2019
Parallels Plesk 11 13 giugno 2012 13 giugno 2016 13 dicembre 2016
Parallels Plesk 10 3 novembre 2010 3 novembre 2014 3 maggio 2015
Parallels Plesk 9 9 dicembre 2008 9 dicembre, 2012 9 giugno, 2013
Parallels Plesk 8 20 settembre, 2006 1 marzo, 2012 1 settembre, 2012
Parallels Small Business Panel* 3 novembre, 2009 1 agosto, 2011 1 luglio, 2012
Parallels Plesk 7 e versioni precedenti 10 febbraio, 2004 n/a 1 gennaio, 2012

          Indica la versione di Parallels Plesk consigliata

          Indica che la versione non è completamente supportata

* Il percorso di aggiornamento per i clienti di Parallels Small Business Panel implica la migrazione verso Parallels Plesk 10, dove questi prodotti sono stati raggruppati. Consultare la documentazione pertinente (EN) per maggiori dettagli.

Sistemi Operativi

I produttori di sistemi operativi hanno stabilito delle normative formali sulla fine del ciclo di vita attorno ai sistemi operativi che sviluppano e che mantengono. Utilizzare un sistema operativo supportato è fondamentale per garantire la stabilità dell'ambiente del server. Parallels mantiene anche una politica del ciclo di vita correlata ai sistemi operativi.

Ciclo di vita di versioni di SO:
  • Per le versioni supportate di Parallels Plesk, Parallels offrirà patch di software e accetterà richieste di supporto tecnico per le relative istanze di Parallels Plesk, purché l'ambiente in cui viene messo in esecuzione utilizzi un sistema operativo che sia compreso nel proprio ciclo di vita di produzione.
  • Il supporto per una determinata istanza di Parallels Plesk finirà dopo che sarà trascorso il ciclo di vita del prodotto standard oppure dopo la data limite del produttore del sistema operativo in cui l'istanza è in esecuzione. È possibile usare una versione di sistema operativo più recente per continuare a ricevere il supporto per il resto del ciclo di vita della release.
  • Nel momento in cui le nuove release di Parallels Plesk diventeranno disponibili, Parallels può valutare quali sistemi operativi e versioni successive comprendere o rimuovere per tale release. Questo non inciderà sullo stato del supporto delle release esistenti; continueranno a seguire le tabelle in basso.
  • Normalmente, il supporto per le nuove versioni di sistemi operativi sarà aggiunto soltanto alla versione più recente di Parallels Plesk. Per esempio, una nuova versione di CentOS verrebbe aggiunta soltanto all'ultima release di Parallels Plesk, ma non alle versioni precedenti.

Per aiutarti a monitorare il ciclo di vita di produzione dei sistemi operativi, Parallels rende disponibili le seguenti tabelle, indicando le date in cui un determinato sistema operativo termina il ciclo di vita di produzione e, parallelamente, il momento in cui Parallels non fornirà più patch di software né accetterà ulteriori richieste di supporto tecnico per le istanze di Parallels Plesk in esecuzione su tali sistemi operativi. Parallels consiglia di controllare questa lista e di garantire che gli ambienti dei sistemi operativi dei clienti siano aggiornati.

Al momento supportati:

Sistema operativoVersioni Plesk interessateData termine produttore
CentOS 7 12.0 30.06.2024
CentOS 6 10.3.1 – 12.x 30 novembre, 2020
CloudLinux 6 10.4.0 – 12.x 30 novembre, 2020
RedHat Enterprise Linux 6 10.2.0 – 12.x 30 novembre, 2020
Windows Server 2012 R2 12.x – 12.0.x 9 gennaio, 2018
Edizioni supportate:
  • Standard
  • Foundation
  • Datacenter
Modalità ‘Full’ e ‘Core’ supportate per tutte le edizioni
Windows Server 2012 11.0.9 – 12.x 9 gennaio, 2018
Edizioni supportate:
  • Standard
  • Foundation
  • Datacenter
Modalità ‘Full’ e ‘Core’ supportate per tutte le edizioni
Ubuntu 14.04 Server LTS 12.x – 12.0.x 1 aprile, 2019
Ubuntu 12.04 Server LTS 11.0.9 – 12.x 1 aprile, 2017
CentOS 5 8.2.0 – 12.x 31 marzo 2017
CloudLinux 5 9.5.0 – 12.x 31 marzo 2017
RedHat Enterprise Linux 5 8.2.0 – 12.x 31 marzo, 2017
Ubuntu 10.04 Server LTS 10.0.0 – 12.x 1 aprile, 2015
Windows Server 2008 R2 SP1 9.3.0 – 12.x 13 gennaio, 2015
Parallels Plesk continuerà a supportare Windows Server 2008 R2 SP1 fino al 13 gennaio 2017, anche se Microsoft terminerà il supporto principale di questa versione.
Windows Server 2008 SP2 8.3.0 – 12.x 13 gennaio 2015
Parallels Plesk continuerà a supportare Windows Server 2008 R2 SP2 fino al 13 gennaio, 2017, anche se Microsoft terminerà il supporto principale di questa versione.
Debian 7 11.x – 12.x Da determinare
Debian 6 10.2.0 – 12.x Da determinare
openSUSE 13.1 12.x – 12.0.x Da determinare
openSUSE 12.3 11.x – 12.x 15 settembre, 2014

          Indica un sistema operativo consigliato

Non Supportato:

Sistema operativoVersioni Plesk coinvolteData limite del produttore
openSUSE 12.2 11.0.9 - 11.0.x 15 Gennaio 2014
SUSE Linux Enterprise Server 10 8.1.0 – 9.5.x 1 luglio 2013
openSUSE 12.1 11.0.9 - 11.0.x 1 luglio 2013
Windows Server 2008 R2** 9.3.0 - 11.0.x 9 Aprile 2013
Ubuntu 8.04 Server LTS 8.6.0 – 10.4.x 1 Aprile 2013
openSUSE 11.4 10.2.0 - 11.0.x 15 Settembre 2012
CentOS 4 7.5.0 – 10.2.x 29 Febbraio 2012
RedHat Enterprise Linux 4 7.5.0 – 10.2.x 29 Febbraio 2012
Debian 5 9.2.3 – 10.4.x 6 Febbraio 2012
openSUSE 11.3 10.1.0 – 10.4.x 15 Gennaio 2012
SUSE Linux Enterprise Server 9 7.5.0 – 9.5.4 1 Agosto 2011
Windows Server 2008 (senza Svc. Pack) 8.3.0 – 9.5.4 12 luglio 2011
Ubuntu 6.06 Server LTS 8.1.0 – 9.5.4 1 giugno 2011
openSUSE 11.1 9.2.1 – 10.1.x 14 gennaio 2011
openSUSE 11.0 9.0.0 – 10.1.x 26 luglio 2010
Windows Server 2003 R2 SP2 8.2.0 – 10.4.x 13 luglio 2010
Windows Server 2003 SP2 8.2.0 – 10.4.x 13 luglio 2010
Fedora 11 9.5.0 – 9.5.4 25 giugno 2010
Debian 4.0 8.2.0 – 10.1.x 15 Febbraio 2010
FreeBSD 6.3 9.0.0 – 9.5.4 31 gennaio 2010
openSUSE 10.3 8.4.0 – 10.1.x 31 ottobre 2009
Ubuntu 7.10 Server 8.3.0 – 9.5.4 18 aprile 2009
Windows Server 2003 SP1 7.5.0 – 10.4.x 14 aprile 2009
Fedora 8 8.4.0 – 9.5.4 7 gennaio 2009
openSUSE 10.2 8.2.0 – 9.5.4 30 novembre 2008
Fedora 7 8.2.0 – 9.5.4 13 giugno 2008
FreeBSD 6.2 9.0.0 – 9.5.4 31 maggio 2008
FreeBSD 6.1 8.1.0 – 9.5.4 31 maggio 2008
SUSE Linux 10.1 8.1.0 – 9.5.4 31 maggio 2008
Debian 3.1 7.5.0 – 9.5.4 30 marzo 2008
Fedora Core 6 8.1.0 – 9.5.4 7 dicembre 2007
SUSE Linux 10.0 8.0.0 – 9.5.4 30 novembre 2007
Fedora Core 5 8.1.0 – 9.5.4 2 luglio 2007
SUSE Linux 9.3 7.5.0 – 9.5.4 30 aprile 2007
Fedora Core 4 8.0.0 – 9.5.4 7 agosto 2006

* Parallels non fornirà più patch software per le istanze di Parallels Plesk in esecuzione su Windows Server 2008 R2, ma accetterà richieste di supporto tecnico per Parallels Plesk installato in Parallels Virtuozzo Container in esecuzione su tale SO - fino al 1° settembre 2013. Si consiglia vivamente di trasferire l'installazione di Parallels Plesk a qualsiasi altro sistema operativo supportato prima di questa data. Per maggiori dettagli, fare riferimento alla Guida di aggiornamento e migrazione.

Componenti correlati

Parallels Plesk è integrato con differenti componenti correlati, alcuni sviluppati da Parallels e altri da terze parti. L'informazione in basso permette di determinare lo stato del supporto e il ciclo di vita di alcuni componenti correlati.

Il supporto per moduli di terze parti è limitato a problemi d'integrazione, configurazione e installazione durante l’utilizzo di Parallels Plesk.

ComponentePassa a Supporto AmpliatoFine del Ciclo di Vita e SupportoSostituzione
Parallels Plesk Billing 6.x 1 Maggio 2013 1 Maggio 2013 Parallels Business Automation Standard
ModernBill 5.x N/D 1 Maggio 2013 Parallels Business Automation Standard
ModernBill 4.x N/D 1 Maggio 2013 Parallels Business Automation Standard
AtMailOpen N/D 25 Luglio 2012 Horde
PHP 4.x 18 novembre 2011 30 Marzo 2012 PHP 5.x
Kaspersky 5.x 30 novembre 2011 31 gennaio 2012 Kaspersky 8.x
qmail 18 novembre 2011 Da determinare Postfix
Parallels SiteBuilder 4.5.4 e versioni precedenti per Windows N/D 29 Febbraio 2012 Parallels SiteBuilder 4.5.5 per Windows
Parallels SiteBuilder 4.5.8 e versioni precedenti per Linux N/D 29 Febbraio 2012 Parallels SiteBuilder 4.5.9 per Linux

          Indica che queste versioni non sono più supportate in modo attivo

© 1999-2014 Parallels IP Holdings GmbH. Tutti i diritti riservati.   Termini di utilizzo | Politica sulla Privacy